Pomeriggio di festa quello di ieri sia alla scuola primaria di Lavis che a quella di Zambana, dove bambini, insegnanti e genitori hanno passato qualche ora in compagnia fra canti e recite. Hanno avuto la possilità di scambiarsi gli auguri di Natale e di fare un gesto solidale acquistando torte e biscotti. Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate.