La cornice è fornita dal Progetto d’Istituto “Io, cittadino libero e responsabile”.

Il progetto è stato condiviso con l’Associazione Sulleregole fondata dal Magistrato Gherardo Colombo.

Partendo dalla comunità d’appartenenza, che è quella scolastica, gli\le alunni\e hanno indagato le fatiche, le necessità e i vantaggi della convivenza e delle regole condivise.

Dalle regole necessarie per far funzionare un gruppo anche in termini decisionali, alla regola per eccellenza ovvero la Costituzione Italiana.

Il lavoro si è basato sulla corrispondenza tra le difficoltà riscontrate e riscontrabili quotidianamente nella nostra piccola società e quelle a cui ha dato risposta la Costituzione italiana.

Al termine del percorso la classe si è costituita in una Costituente ed ha scritto la propria Costituzione, sottoponendola poi ai consigli dell’esperta Licia Di Blasi.

 

 

Un nuovo articolo su Il Mulo. Stavolta Aurora ci parla del concorso Sceglilibro.

LINK all'articolo

 

Siamo lieti di annunciare che è iniziata la collaborazione fra il nostro istituto e il giornale locale online Il Mulo. Venite a scoprire il primo articolo!

Articolo sulla neonata collaborazione fra IC Lavis e Il Mulo

1° articolo: Da Trento a Strasburgo: l'Europa inizia da te! (scritto dal laboratorio di Redazione del CCSR)

La classe 3A della SP di Lavis ha lavorato, nel corso dell'anno scolastico, sul tema dell'educazione alimentare, alla salute e alla salvaguardia dell'ambiente. L'obiettivo è stato quello di sensibilire gli alunni a privilegiare una corretta alimentazione attraverso azioni finalizzate a:
 
capire che la salute è un bene prezioso di cui ci dobbiamo prendere cura sin da piccoli atraverso una corretta alimentazione;
 
sensibilizzare i bambini al consumo di alimenti sani come frutta e verdura stagionale a chilometro zero;
 
far cogliere agli alunni come, a volte, i messaggi pubblicitari che sponsorizzano alcuni alimenti sono ingannevoli e dannosi per la salute;
 
correggere comportamenti alimentari attraverso la consapevolezza dei danni che possono arrecare alla nostra salute.
 
Riflessioni, testi ed immagini sono confluite in un lbro intitolato "Mangiar bene per crescere più sani e più belli", di cui è stata realizzata sia la versione cartacea che quella digitale.