Gentilissimi, in considerazione della difficile situazione che tutta la nostra Comunità sta vivendo legata all’emergenza sanitaria, l’Istituto ha pensato di dare continuità al progetto di consulenza psicologica anche in questo delicato periodo.

In questo scenario insolito, anche lo Sportello Amico” quindi cambia veste e diventa uno spazio di ascolto e supporto a distanza, con l’obiettivo di continuare ad offrire alle famiglie e al personale dell’Istituto Comprensivo di Lavis uno spazio in cui condividere preoccupazioni, paure e disagi anche in relazione alla situazione di emergenza che stiamo vivendo, e dove trovare risorse e suggerimenti relativamente al percorso educativo e pedagogico di bambini e ragazzi.

In allegato la Circolare del Dirigente Scolastico con le modalità per accedere allo sportello.

Vai alla Circolare

 

SI comunica che in considerazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1 aprile 2020 la sospensione delle attività didattiche viene prorogata fino al 13 aprile.

In questo periodo duro e difficile per tutti, il Consiglio della cooperativa scolastica “Insieme per il  mondo”, convinto di interpretare il desiderio dei compagni della scuola di Zambana ha deciso di offrire il ricavato della distribuzione del giornalino Zambanovità (avvenuta nel periodo natalizio), per aiutare coloro che stanno in prima linea nella lotta contro il coronavirus. Tutti i bambini della scuola hanno collaborato alla realizzazione del giornalino con articoli e disegni , ognuno con le proprie capacità.

Quindi si devolve 110€ all’Azienda per i Servizi Sanitari di Trento e 200€ all’Ospedale “Lazzaro Spallanzani” di Roma impegnato nella ricerca di un vaccino contro il coronavirus.

 

 
 

Si comunica che a partire da lunedì 23 marzo 2020 e fino alla cessazione dello stato di emergenza, l’accesso agli Uffici di Segreteria sarà possibile dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00, solo in caso di estrema necessità e previo appuntamento telefonico oppure mail.

Si comunica inoltre che, sulla base degli ultimi provvedimenti pervenuti e al fine di ridurre al minimo il rischio di contagio a tutela della salute dei singoli e della collettività, nonché per garantire il necessario funzionamento dell’Amministrazione, il Dirigente Scolastico con proprio provvedimento ha disposto le seguenti misure:

  • chiusura dei plessi di Scuola Primaria di Lavis, Pressano e Zambana;
  • contingentamento del personale ATA, al fine di limitare la presenza e al tempo stesso garantire i soli servizi ritenuti indifferibili.